Patto a Punti

Patto a Punti

Il patto a Punti è stato pensato per modificare o incentivare da due a tre comportamenti contemporaneamente per i quali è possibile ottenere un gettone solo se si è accumulato il numero necessario di faccine

Ad esempio se si vuolpunti_1e gestire il comportamento di “riordinare la stanza”, “non fare i capricci prima di andare a letto” e “mangiare le verdure” sarà possibile decidere con il bambino che otterrà un gettone se almeno due di questi tre comportamenti verranno messi in atto. Dunque, ogni volta che il bambino attuerà uno dei tre comportamenti l’adulto gli assegnerà una faccina.

 

 

video-481821_640

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *